• MilanoX heretic news feed

    Enter your email address:

    Delivered by FeedBurner

  • ODIO LA DOMENICA di e con Flavio Pirini.Ospite: WALTER LEONARDI

    TAGS



    ARTICOLI CORRELATI
    Location: ODIO LA DOMENICA di e con Flavio Pirini.Ospite: WALTER LEONARDI | Edit

    DOMENICA 26 FEBBRAIO, ore 21.30, Arci Agorà, via Monte Grappa 27, Cusano Milanino.

    WALTER LEONARDI

    Al piano Mell Morcone

    Flavio Pirini
    Poesia e umorismo gli elementi del suo “circa intorno quasi teatro canzone”. Canzoni, monologhi e letture.
    Accanto ai lavori discografici (il più recente “A pezzi” del 2008) una intensa attività live e teatrale. Suoi gli spettacoli “Polittico – pretesti di protesta” (2006), “A pezzi” (2008) e (nel 2008/9/10) “Anni ’10”.
    E’ stato tra i protagonisti del Caravanserraglio, ha lavorato con il gruppo Scaldasole, il gruppo Democomica e, anche attualmente, i Musicomedians di Flavio Oreglio.
    Con Walter Leonardi ha messo in scena “Come un frigo” (regia di Paolo Trotti) e vari recital.
    Collaborazioni anche con Debora Villa, il poeta Vincenzo Costantino Cinaski, Gianluca De Angelis, Folco Orselli, Flavio Oreglio e con Radio Popolare (Milano) e Life Gate.
    Nel 2008 è invitato sul palco del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber.

    Walter Leonardi nato a Saltillo Mex, affronta il teatro come la vita. Con umorismo e ironia. Spirito critico e auto indulgenza. Mettendo in scena uno sguardo cinico e partecipe che coglie tic, dissonanze e ipocrisie di una società che ripete statica i suoi cliché.
    Ne nasce un teatro intenso, lucido, divertente, mai banale, attraversato da una ironia disincantata che offre al suo pubblico la responsabilità della consapevolezza.
    Protagonista di un percorso artistico completo e articolato ha lavorato in tutti i contesti dello spettacolo con artisti come Paolo Rossi, Serena Dandini, Carlo Mazzacurati, Francesca Archibugi, Giorgio Barberio Corsetti, Mario Martone, Gigi Dll’Aglio.
    Nel 2007 è nella stretta rosa di 4 finalisti del festival Teatro Canzone Giorgio Gaber.

    Marcegaglia Festeggia Nomina Eni Chiudendo la Sua Fabbrica a Milano: Operai in Strada

    Emma Marcegaglia festeggia la sua nomina a presidente dell’Eni chiudendo una fabbrica a Milano e togliendo il lavoro a 169 [...]

    Pereira: non è ancora in carica e già fa casini alla Scala

    by Red Proof Pronti via, non ancora in carica, il sovrintendente designato della Scala, Alexander Pereira ne ha combinata una [...]

    Live & Loud (057)

    Questa settimana non c’è un cazzo. Ecco. State a casa, fate la scorta di sofficini e birre, e mettete sul [...]

    Post a Comment

    Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

    *
    *

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

    Promozione Arci al Leonardo per “Baba”

    Al Teatro Leonardo da Vinci di Milano domenica 27 aprile 2014 ore 16, ultimo appuntamento della Rassegna Lo sguardo degli altri: arriva “Baba” di Gigi Gherzi e Barbara Apuzzo. Riduzione per i soci Arci. LO SPETTACOLO Baba ha un sogno. Un sogno di riconoscimento, di divertimento, di viaggio. Un sogno di normalità: di una normalità semplice, […]

    Atti Osceni e Pornoterrorismo

    Cosa è il flashing? Il Flashing è un gesto d’esibizionismo compiuto in maniera repentina e per un brevissimo arco di tempo; il tempo di una flashata, quanto basta per scattare una fotografia. Prendete un impermeabile, indossate solo quello e le vostre scarpe più sexy, andate a spasso col vostro fotografo preferito e scegliete quale sarà il luogo e il momento giusto per aprire il vostro [...]

    Gli Aperitivi del Giovedì al Pini

    Se vuoi farti un bell’happy hour, sali sulla metro e vai al Pini. Devi scendere con la gialla ad Affori FN (uscita Ciccotti in testa al treno). Poi arrivi nel giardino illuminato dal Bar Jodok. Sotto la veranda o nella sala annessa per sette neuri bevi e mangi roba di pregio (primi e secondi, non i soliti dadini di focaccia rafferma o la pasta scondita) [...]